Contattaci

info@moleweb.it

Chiamaci

+39 345 004 3830

La strategia editoriale

La strategia editoriale: uno degli strumenti fondamentali per far rendere al massimo il proprio sito

La strategia editoriale è indubbiamente uno degli strumenti più importanti per ottimizzare la resa del proprio sito.


La strategia editoriale viene comunemente definita come una pianificazione di contenuti, che sino riferiti a una specifica attività di produzione di contenuti stessi.


Si tratta di un programma aggiornato costantemente, mediante il quale si definiscono i contenuti da proporre, con scadenze e obiettivi fissati da chi cura il piano e il responsabile dell’attività (soggetti che potrebbero anche coincidere, in alcuni casi).


La strategia editoriale viene utilizzata dalle attività di qualsiasi genere.

Possono farvi ricorso aziende, testate giornalistiche, blog, siti. Perfino gli account dei social network, che si tratti di profili personali o di pagine.

La programmazione di argomenti è fondamentale per accrescere o consolidare la propria visibilità. 


La preparazione schematica di un percorso da seguire è fondamentale per poter trarre i migliori risultati dalla presenza sul digitale, a prescindere dal fatto che si tratti di siti veri e propri o di social network.

La strategia editoriale

Come si realizza una strategia editoriale e di cosa deve tenere conto

La strategia editoriale ha come base un elemento imprescindibile: una quadro generale delle attività di produzione di contenuti.

In questo quadro generale rientrano gli obiettivi che si intende raggiungere, le prospettive di guadagno (che si possono o che si devono avere). Gli strumenti sui quali si può fare affidamento per conseguire i propri scopi e le risorse umane, temporali ed economiche sulle quali si fonda la strategia.


Queste sono le colonne portanti di ogni piano editoriale, che deve però poggiare su altri elementi di primaria importanza per essere realmente efficace.


Uno di questi è essere coerente, sempre e comunque, in tutto quello che propone. Deve andare incontro alle esigenze delle persone a cui si rivolge, ma anche recare utilità a chi cura la strategia stessa.

Deve inoltre fornire risultati misurabili concretamente, per poi analizzare la situazione e trovare ulteriori soluzioni per migliorare ulteriormente le performance del piano.


Gli elementi fondamentali dei contenuti del piano dovranno necessariamente essere articoli, foto ,video e le altre opzioni messe a disposizione dalla piattaforma selezionata.

Si dovrà fare riferimento, per l’indicizzazione di siti, a URL e Keywords, necessarie per apparire con maggiore facilità nei risultati delle ricerche su Google e su altri motori di ricerca.

Sono fondamentali, in questo senso, i titoli e i contenuti dei testi, che vengono premiati per la loro qualità e la loro cura.

La strategia editoriale


Inoltre, tra le questioni più importanti di una strategia editoriale troviamo la modalità di attuazione del piano.

Si può fare ricorso a una strategia fluida, che tenga conto di aggiornamenti continui con contenuti che si rifanno ad avvenimenti imprevisti o dell’ultimo momento.

È possibile anche adottare una strategia digitale, che invece predilige la programmazione di contenuti a lungo termine, facendo leva su elementi che possono essere programmati anche a distanza di mesi.


Infine, una delle variabili fondamentali che determinano l’efficacia di una strategia editoriale è l’orario di pubblicazione.

Molti si interrogano su quali siano gli orari migliori per rendere pubblici i propri contenuti. In questo caso, non esiste una risposta sempre valida in qualsiasi circostanza.

Molto dipende dal proprio target e dagli utenti che devono essere raggiunti, che possono fare uso di internet in momenti distinti della giornata. L’orario è un aspetto che, nel piano editoriale, diventa più chiaro con il passare del tempo.


Insomma, la strategia editoriale è una delle chiavi per raggiungere un numero maggiore di persone sul web e, di conseguenza, per attirare una cospicua quantità di nuovi clienti.

Un mondo che le aziende stanno iniziando ad esplorare e che acquisirà un ruolo sempre più centrale nella crescita delle attività di ogni settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *